Chi può aiutare?

Chi può aiutare?
Chiunque abbia raggiunto i 18 anni può iscriversi per un intervento di volontariato in montagna. Puoi fare un intervento anche con un amico, un'amica, con tuo marito, tua moglie, i figli o con la classe.
Dove si svolgono gli interventi?
I masi nei quali si svolgono gli interventi di collaborazione volontaria sono situati in Alto Adige. Siccome questa è una terra bilingue, il 95% dei contadini parla quasi esclusivamente il tedesco, perciò la conoscenza di questa lingua rimane un presupposto fondamentale pur non essendo vincolante: se non si sa parlare in tedesco proveremo a trovare una soluzione alternativa.
Che cosa devo portare?
Le cose più importanti per un intervento sono che tu abbia molta iniziativa, voglia di lavorare, amore per la natura, indumenti da lavoro adatti, idonee scarpe da montagna ed eventualmente delle protezioni solari (cappello e crema solare). Ricorda di portare anche indumenti caldi, perché nei masi d'alta quota anche durante l'estate le temperature possono scendere di molto.
Che cosa viene offerto?
Vitto e alloggio sono garantiti, perché vivrai e condividerai la vita quotidiana con la famiglia contadina. Per i volontari sarà disponibile una stanza privata, la quale sarà stata valutata idonea dall'associazione durante un precedente sopralluogo. Tramite la nostra associazione il volontario viene assicurato contro infortuni e rischi contro terzi.
Le garanzie della nostra assicurazione:

Polizza Infortuni

Somma assicurata in caso di morte € 100.000,00, somma assicurata per invalidità permanente € 200.000,00, senza franchigia fino ai 100.000 €, 5 % di franchigia dai 100.000 € ai 200.000 €. Valutazione del grado di invalidità determinata secondo tabella INAIL.

Diaria da ricovero per infortunio e in caso di gessatura € 25,00. Vengono liquidati fino ai 300 giorni in caso di ricovero e fino ai 60 gionri in caso di gessatura per ogni anno assicurativo e/o per volontario.

 

Polizza Responsabilità Civile

Somma assicurata € 2.500.000,00;

Per i danni causati da propria negligenza risponde il volontario stesso.
Una copia della polizza può essere richiesta direttamente all’Associazione Volontariato in Montagna (AVM).
I volontari non possono esercitare alcuna attività che richieda una formazione specifica.
Il volontario si obbliga di lasciare il maso trascorso il periodo prestabilito.

In quale periodo serve più aiuto?
Il periodo di massima necessità per i masi d'alta quota è tra giugno e settembre (periodo della fienagione), ma anche durante il resto dell’anno i contadini hanno bisogno di sostegno.
Per quanto tempo dovrò partecipare?
Il periodo minimo di volontariato è di sei giorni (lavorativi). Il periodo massimo è limitato a tre mesi. Puoi fare anche un intervento di gruppo (al minimo tre persone): in questo caso la durata si limita ad un giorno o un fine settimana.
Cosa mi aspetta sul maso?
Il tuo intervento di collaborazione volontaria si svolgerà in un maso altoatesino, dove sarai impegnato soprattutto nei lavori di raccolta nei campi, ma anche in stalla, nei boschi, nei lavori domestici, nella cura dei bambini o con persone anziane o in situazioni di handicap.
Come posso iscrivermi?
Fare un intervento volontariato è semplicissimo: puoi chiamarci, scriverci una lettera, mandarci una mail o anche venire in ufficio: noi ci occuperemo del resto. Se non hai ancora 18 anni, è necessaria anche la dichiarazione di consenso dei tuoi genitori.
Come prosegue dopo l'iscrizione?
Appena avremo ricevuto il tuo modulo d'iscrizione una collaboratrice dell'associazione si metterà in contatto con te per parlare di un eventuale intervento e anche per conoscerti un po' meglio a livello personale. Ci interesserà conoscere le tue motivazioni, le tue competenze e le tue esperienze; solo così saremo in grado di trovare un maso adatto al tuo intervento. Dopo il nostro colloquio, cercheremo un maso adeguato a te. Un mese prima del tuo intervento receverai via mail o per posta alcune proposte di potenziali masi con le relative descrizioni.
Che cosa devo fare dopo aver ricevuto le proposte dei masi?
Dopo aver ricevuto le proposte dovrai scegliere il maso adatto a te, il maso dove porterai il tuo aiuto. Noi attenderemo la tua decisione (telefonicamente o per mail). Ricevuta quest'ultima, noi contatteremo il contadino da te scelto e chiariremo con lui i dettagli dell'intervento. Quando noi e il contadino avremo preso tutti gli accordi necessari e lui ci avrà quindi dato il suo pieno assenso, ti contatteremo nuovamente per darti conferma dell'intervento stesso. A quel punto toccherà a te prendere contatto con la famiglia contadina scelta per presentarti, parlare del periodo dell'intervento e per definire le tue mansioni durante il tuo soggiorno. Quando tutto questo sarà chiarito, ti chiediamo di confermarci/comunicarci i giorni precisi di arrivo e partenza dal maso. Con queste due date stipuleremo la tua assicurazione contro infortuni e responsabilità civile. Di questa riceverai una copia a casa prima che tu parta per l'intervento.
VideoIl video degli interventi dei volontari sui masi di montagna in Alto Adige ora in visione.
Sa 22.9
7 - 25
Do 23.9
3 - 24
Lu 24.9
6 - 24