Alto-Adige.com - Dicembre 2013

Volontariato in montagna

Lavorare durante le vacanze? Sì, avete sentito bene: il volontariato in montagna diventa ogni anno più popolare. Indietro nel tempo, ritorno alla natura e ritorno alla vita semplice.
Questo è il motto che attira sempre più persone a trascorrere le vacanze dai contadini di montagna e ad aiutarli nella loro vita impegnativa per un periodo determinato.
La mattina presto le mucche vi aspettano in stalla o sui pascoli, dopo il campo, la cucina o il giardino devono essere messi in ordine e solo a sera tarda la giornata da contadino è terminata. La vita da contadino è dura e impegnativa anche per coloro che decidono di fare volontariato in montagna in uno dei 300 posti d'impiego in tutto l'Alto Adige.
Nonostante ciò nell'anno 2006, 1196 persone hanno svolto una vacanza lavorativa sui masi d'alta quota in Alto Adige. Ma perché? Hansjörg, per esempio era entusiasta dalla vita contadina: "una vite che non potevo neanche immaginare quando sono passato ai masi durante le mie tanti escursioni." Adesso sa cosa vuol dire dare veramente una mano, lavorare con il fieno, mungere le mucche e fare tutto necessario per il maso e la malga. "In malga", dice il 51enne, "ho riconosciuto quanta voglia di imparare e di scoprire ho ancora, soprattutto quando ho una meta ben precisa davanti a me."
Anche per Matthias, 20 anni, le esperienze durante il volontariato erano incisivi. "Avevo l'occasione di vedere uno stile di vita che in città o giù in valle non si conosce." Gli è piaciuto soprattutto il dare e il prendere, la sincerità e l'autoctonia dei contadini di montagna. E dice convinto: "Col volontariato si può solamente vincere."
Come si diventa volontario?
Iscriversi è facile e non burocratico e avviene all'Associazione Volontariato in Montagna la quale stipula anche un'assicurazione contro gli infortuni e della responsabilità civile.
Ma non tutti sono idonei per il volontariato: il criterio più importante per essere scelto come volontario è la convinzione e la motivazione per fare volontariato. Ai pronti per l'impiego deve essere chiaro che il volontariato in montagna non ha niente a che fare con vacanze nostalgiche, ma con lavoro duro e faticoso. Nozioni di base sono vantaggiose ma non necessarie. All'inizio dell'iscrizione è possibile dire dove si vuole lavorare durante il volontariato. Il periodo ideale per il lavoro volontario in montagna è una settimana.
Ci approfitta del mio volontariato?
 Prima di tutto il volontariato in montagna aiuta i contadini in tutto l'Alto Adige. Specialmente da maggio a ottobre hanno bisogno di una mano, ma anche durante l'anno rimanente i volontari sono sempre benvenuti.
Sie vi decidete di fare un volontariato porterete a casa impressioni a lunga durata: dalla vita faticosa in montagna, ma soprattutto ricordi della cordialità e della sincerità dei contadini. E un ringraziamento che arriva dal cuore vale più che tanti soldi.
VideoIl video degli interventi dei volontari sui masi di montagna in Alto Adige ora in visione.
Sa 20.1
-10 - 7
Do 21.1
-11 - 7
Lu 22.1
-11 - 5